Prodotti

CIPPI DI CONFINE FENO

CIPPI DI CONFINE FENO

Cippo di confine Feno, testa in poliroc standard rossa (dim. 90x90x65mm) e di manicotto in teflon. Dispnibile con asta in acciaio galvanizzato da 35, 50 e 60 cm 

Cippo di confine Feno, testa in poliroc standard rossa (dim. 90x90x65mm) e di manicotto in teflon. Dispnibile con asta in acciaio galvanizzato da 35, 50 e 60 cm. Il cippo di confine Feno, divenuto uno standard in Francia e conosciuto in tutto il mondo, è un sistema brevettato caratterizzato dal robusto ancoraggio a terra, dalla eccezionale robustezza, dalla facilità di posa, dal peso estremamente contenuto e dall'ampia gamma di accessori disponibili per la personalizzazione del punto di confine. Il cippo Feno è composto da una testa in materiale sintetico (molto robusta, simile al granito e da un puntale di ancoraggio metallico di facile e sicura posa nel terreno, praticamente irremovibile. La testa è disponibile in diversi materiali, con diverse forme e colori, per rispondere alle esigenze di tutti i professionisti: in Poliroc (agglomerato di polimeri resistente quanto il granito, anti taglio ed anti fiamma), in Plastica (il materiale più economico), in Granito (per la massima compatibilità ambientale in zone di pregio, o comunque ove sia richiesta una gradevolezza estetica del lavoro), in Alluminio (quando sia richiesta una soluzione economica ma duratura). L'obiettivo della testa è di offrire una notevole resistenza agli urti ed all'invecchiamento, cioè al deterioramento dovuto agli agenti geologico-atmosferici, così da assicurare la perennità del cippo stesso. Il manicotto in teflon, collocabile sul puntale di ancoraggio, permette di fissare saldamente quest'ultimo con la testa del cippo, eliminando qualsiasi movimento di rotazione e/o di traslazione dei vari elementi. Il puntale di ancoraggio in acciaio garantisce una elevata resistenza alla corrosione (il puntale è interamente galvanizzato - zincato a caldo - e conserva tutte le sue proprietà meccaniche per almeno 30 anni), una notevole resistenza allo strappo (dovuta alle tre ancore di acciaio che lo compongono e che si espandono nel terreno) ed offre una rapida messa in opera (la posa si effettua in pochi istanti, qualunque sia il tipo di terreno, semplicemente utilizzando l'apposito attrezzo di conficcamento ed il relativo mandrino).  Per una migliore individuazione o segnalazione, il cippo può essere completato con vari accessori quali tappi in plastica con svaso per il puntale della palina, banderuole di segnalazione, modine, rondelle di identificazione con incisione personalizzata, etc. 

Contattaci

Nome e Cognome
Provincia
Email
Telefono
Oggetto
Richiesta

Acconsento Non Acconsento